Vincitori 2014

Venerdì 27 giugno alle ore 20.30, alla Casa del Cinema si è conclusa la IV edizione del Premio “La Pellicola d’Oro”, con la consegna del riconoscimento e valorizzazione di questi mestieri e professioni poco evidenziate e conosciute dal grande pubblico, ma di vitale importanza.

  • Miglior direttore di produzione: Simona Batiselli per “Un boss in salotto”
  • Miglior Operatore di macchina: Emiliano Leurini per “Stai lontana da me”
  • Miglior Capo Elettricista: Pino Meloni per “La mafia uccide solo d’estate
  • Miglior Capo Macchinista: Alberto Emidi per “Che strano chiamarsi Federico”
  • Miglior Attrezzista di Scena: Federico Vianelli per “L’ultima ruota del carro”
  • Miglior Sarta di Scena: Roberta Ciaciani per “La grande bellezza”
  • Miglior Tecnico Effetti Speciali: Fabio Traversari per “Allacciate le cinture”
  • Miglior Sartoria Cineteatrale: Annamode per “Il pretore” e “La grande bellezza”
  • Miglior Costruttore: Tiziano Nardoni per “La grande bellezza”

PREMI SPECIALI

  • RAI per i suoi 60 anni di attività
  • RANCATI per i suoi 150 anni di attività
  • Premio alla Carriera al produttore Manolo Bolognini
  • Premio Augustus Color a Vittorio Bonini – Maurizio Iacoella – Pasquale Cozzupoli
  • Premio Giovani del Centro Sperimentale di Cinematografia a Rocco Messere

Commenti chiusi