Vincitori 2016

I VINCITORI

Lunedì 25 aprile alle ore 21.00, al Teatro Ghione si è conclusa la VI edizione del Premio “La Pellicola d’Oro”, con la consegna del riconoscimento e valorizzazione di quei mestieri e professioni poco evidenziate e conosciute dal grande pubblico, ma di vitale importanza

 

  • MIGLIOR DIRETTORE DI PRODUZIONE: Francesco Morbilli per “Suburra”
  • MIGLIOR OPERATORE DI MACCHINA: Matteo Carlesimo per “Lo chiamavano Jeeg Robot”
  • MIGLIOR CAPO ELETTRICISTA: Virgilio Palone per “Suburra”
  • MIGLIOR CAPO MACCHINISTA: Piero Bosi per “Io che amo solo te”
  • MIGLIOR ATTREZZISTA DI SCENA: Fabio Marconi per “Assolo”
  • MIGLIOR SARTA DI SCENA: Danila Lombardo per “Suburra”
  • MIGLIOR TECNICO EFFETTI SPECIALI: Maurizio Corridori per “Lo chiamavano Jeeg Robot”
  • MIGLIOR SARTORIA CINETEATRALE: Tirelli per “Il racconto dei racconti”
  • MIGLIOR CAPO COSTRUTTORE: Massimo Sergianni per “Suburra”
  • MIGLIOR STORY BOARD ARTIST: Marco Valerio Gallo per “Lo chiamavano Jeeg Robot”
  • MIGLIOR ATTORE: Marco Giallini per “Loro chi?”
  • MIGLIOR ATTRICE: Maria Pia Calzone per “Io che amo solo te”

PREMI SPECIALI

  • PREMIO SPECIALE ALLA CARRIERA : Terence Hill
  • PREMIO SPECIALE ALLA CARRIERA: Famiglia Leurini

Commenti chiusi